Giro del lago Goillet

Nella conca del Cervino

Un bel itinerario in quota nella parte alta della conca del Breuil.
Il lago Goillet e la vicinanza del Cervino, rendono stupenda questa escursione.
La salita con gli impianti sino a Plan Maison riduce drasticamente il dislivello rendendo l'escursione adatta anche a chi non è abituato alla salita.

  • Tipologia

    Escursionismo

  • Partenza da

    Breuil-Cervinia

  • Periodo migliore

    Lug - Ago

Dati principali

Valutazione generale
Difficoltà E
Dislivello in salita 160 m
Lunghezza totale 7.300 m
Tempo totale 2h 20m
Frequentazione Alta
Note percorribilità Nella parte finale il sentiero è chiuso per lavori, seguire la stradina sino al parcheggio

Mappa

Vedi in mappa

Altri dati tecnici

Partenza Arrivo impianto Plan Maison
Quota partenza 2.544 m
Quota massima 2.624 m
Tratti esposti Nessuno
Dislivello in discesa 680 m
Tempo salita 0h 50m
Tempo discesa 1h 30m
Segnavia salita 36
Segnavia discesa 36

Descrizione partenza

Dal casello autostradale di Châtillon svoltare a sinistra verso il paese, alla prima rotonda svoltare a destra in salita, di seguito, appena dopo il grande piazzale, svoltare nuovamente a destra e raggiungere il semaforo che immette sulla strada statale.
Si svolta a sinistra, si superano le due gallerie e, raggiunta la rotonda con la miniatura del Cervino si svolta a destra.
Si prosegue sino a raggiungere Antey-Saint-André e successivamente il capoluogo di Valtournenche.
Si continua e si raggiunge Breuil-Cervinia.
Alla rotonda si prosegue diritto, si sale sulla destra e dopo il tornante si trova la strada che conduce al grande parcheggio degli impianti di risalita.

Descrizione percorso

Dalla funivia salire un tratto verso il col del Teodulo sino all'ultimo fabbricato dove, sulla destra, inizia il sentiero che conduce al lago Goillet.
Si prosegue con un percorso pianeggiante, di seguito si risale un tratto e con un traverso in leggera discesa sul ripido versante, si raggiunge il fondo del vallone dove si attraversa il torrente.
Si prosegue risalendo il pendio successivo per portarsi in alto rispetto al lago e raggiungere il punto più alto, da dove si può godere dello stupendo panorama sul Cervino e lago Goillet.
Dopo la pausa si prosegue in leggera discesa raggiungendo velocemente la pista da sci.
La si segue sino sotto al lago Goillet dove la si lascia per prendere il sentiero che scende direttamente all'alpe Chavanon.
Appena dopo la baita si lascia la strada di servizio degli impianti e, dopo un traverso a sinistra si scende velocemente sino al parcheggio dove si è lasciata l'auto.

Ultimo aggiornamento

19 Luglio 2024, 10:10