Motta di Plété – Big bench

( 2.840 m)

La panchina gigante che tocca il cielo

Un itinerario in quota che ci porta alla panchina gigante (Big Bench n. 168 di Valtournenche) posizionata all'altitudine più elevata di tutte le altre panchine esistenti.
Da questo luogo la veduta sul Cervino lascia senza fiato.
Il percorso è abbastanza semplice (salvo un piccolo traverso appena prima del colle) utilizzando la telecabina Valtournenche - Salette.
I più allenati possono partire direttamente da Valtournenche.

  • Tipologia

    Escursionismo

  • Partenza da

    Valtournenche

  • Periodo migliore

    Lug - Ago

Dati principali

Valutazione generale
Difficoltà E
Dislivello in salita 560 m
Lunghezza totale 10.800 m
Tempo totale 3h 25m
Frequentazione Media

Mappa

Vedi in mappa

Altri dati tecnici

Partenza Arrivo impianti Valtournenche
Quota partenza 2.284 m
Quota vetta 2.840 m
Quota massima 2.840 m
Tratti esposti Nessuno
Dislivello in discesa 560 m
Tempo salita 2h 0m
Tempo discesa 1h 25m
Segnavia salita 21, 20, 63
Segnavia discesa 21, 63, 20
Bambini Con attenzione

Descrizione partenza

Dal casello autostradale di Châtillon svoltare a sinistra verso il paese, alla prima rotonda svoltare a destra in salita, di seguito, appena dopo il grande piazzale, svoltare nuovamente a destra e raggiungere il semaforo che immette sulla strada statale.
Si svolta a sinistra, si superano le due gallerie e, raggiunta la rotonda con la miniatura del Cervino si svolta a destra.
Si prosegue sino a raggiungere Antey-Saint-André e successivamente il capoluogo di Valtournenche.
Proseguire in direzione di Breuil-Cervinia sino a trovare sulla sinistra la strada che conduce al grande parcheggio degli impianti di risalita..

Descrizione percorso

Dall'arrivo della telecabina si segue la strada di servizio che entra nell'ampia conca e porta al colle inferiore delle Cime Bianche.
La strada prosegue nel vallone con dolce pendenza sino a quota 2580, di seguito la si lascia per imboccare il sentiero che attraversa a sinistra (segnavia 21).
Il sentiero inizia decisamente a salire e con un lungo traverso e un tratto più ripido (da fare con attenzione) conduce al colletto tra le due vette della Motta di Plété.
Svoltando a sinistra si risale un breve pendio e si raggiunge l'ampia vetta dove si trova un piccolo fabbricato e la panchina gigante e da lì la vista sul Cervino è stupenda.

Ultimo aggiornamento

7 Luglio 2024, 16:25